facebook
twitter
instagram
Copia-LogoBuondioli

Tutti possono essere olio di oliva, 
noi siamo Buondioli

biologico-logo

 

Lettera al consumatore
Cosa bisogna sapere sull'olio extravergine di oliva?

 

 

Il mio lavoro mi ha portato a conoscere tanta gente del settore, a quasi tutti i livelli della filiera, (quindi coltivatori, frantoiani, esperti, negozianti, grande distribuzione e chi più ne ha più ne metta…).
 

Quello che ho scoperto in questi anni è che moltissimo dell'olio in circolazione è ben diverso da quello che si pensa!

Dovete fare molta attenzione, specialmente a quelli che costano poco: produrre un buon olio costa caro: così, quando pagate una bottiglia da un litro SOLO 4 euro, non state certo comprando un buon olio, e neanche un olio mediocre, state comprando la feccia dell'olio. Commestibile, ma feccia.

Un litro di olio EXTRAVERGINE, fatto con i dovuti crismi, ha un costo di produzione, coltivazione, raccolta,molitura, imbottigliamento, trasporto,ecc) di minimo 7 euro (se bastano…). Sfido CHIUNQUE a comprare un vero extravergine a 4 euro a litro!


Non sono io a dirlo, ma i fatti.  Visto che produco personalmente, ne so qualcosa… 

in Italia, la grandissima parte di olio venduto è di provenienza dei paesi poveri, non commestibile, comprato a petroliere e trattato fino a renderlo legale: spesso non è neanche di oliva, ma viene tagliato con un po’ di olio di oliva.

Alcuni, per abbassare l'acidità illegale, lo filtrano con il borotalco, e per farlo diventare verde, aggiungono clorofilla sintetica, come spesso sentiamo nei TG.

Sappiate che l'olio teme la luce, e diventa in pochissimo tempo da verde a giallo chiaro. Quindi, quando vedete bottiglie trasparenti con olio verde, traete le dovute ovvie conclusioni, (a meno che non sia una produzione locale recentissima e artigianale).

 

Tutto questo non vuol dire che nei supermercati  non si possa comprare olio buono! 

Se guardate bene, troverete anche olio di qualità.
Di certo, a ben altri prezzi, che se a voi sembrano alti, in realtà non lo sono:


L’OLIO BUONO COSTA, PERCHE’ COSTA FARLO, PURTROPPO!

 

La soluzione ideale sarebbe andarlo a comprare direttamente da un'Azienda Agricola iscritta alla Camera  di Commercio: sembra difficile, ma non lo è.

 

Michele Buondioli

 

 

 

229511_182215868494599_392502_n
o33.JPG

Sapevate che...? 

Attenti ai prodotti che costano troppo poco…
Ricordate che, dietro  qualunque prodotto alimentare c'è il  lavoro di anni di un contadino, le materie prime che lui deve acquistare, i costi di trasporto, di eventuale lavorazione del prodotto, commercializzazione ecc.
Quindi, diffidate dai prezzi troppo bassi!  
L'olio non è standard: alcune grosse aziende riescono a garantire ai propri consumatori dei prodotti standard, apprezzati dal consumatore che vuole trovare sempre lo stesso gusto.
La produzione di un piccolo contadino dipende dall'annata, dalle condizioni climatiche e del terreno: il suo olio potrà leggermente variare di anno in anno, perchè l'olio naturale non è mai standard.
Però una cosa è certa: sarà sempre un extravergine puro.   

Siamo ciò che mangiamo! 
Fatevi un giro nelle campagne attorno la vostra città: cercate di conoscere un contadino di fiducia e comprare, direttamente da lui, i prodotti della terra.
Non sorprendetevi se il prezzo sarà equivalente a quello del supermercato o superiore: non sarà né un prodotto d'importazione, né miscelato.
In compenso avrete avuto almeno la possibilità di vederli ancora sull'albero,  o di informarvi su come sono stati coltivati. Siamo ciò che mangiamo!
Risparmiamo sugli alcolici, sulle sigarette, sui vestiti di marca, sull'olio per la nostra auto (che probabilmente trattiamo meglio di noi stessi)... ma non risparmiamo sulla qualità di ortaggi, frutta, verdura, condimenti.
Non risparmiamo sul cibo: scegliamo qualità e roba genuina. La cosa più importante e di vitale importanza è la nutrizione del nostro corpo, preservare la nostra salute è alla base di tutto!
Ed in questo, l’olio è la base della cucina, il primo ingrediente da mettere in pentola o in padella: se partiamo male, chissà come arriveremo.
image-511

Un po' di storia dell'ulivo


L'ulivo è una pianta millenaria, che ha ispirato nell'antichità quanto nella modernità.

 
E' possibile recuperarne il valore storico e paesaggistico anche con qualche buona lettura, da condividere con gli amici.


Ci sono storie che avvolgono l'ulivo e lo rendono immortale.

Un ramoscello d’olivo, portato nel becco di una colomba, annunciò a Noè la fine del diluvio. 

Zeus decise di dare in dono Atene e l'Attiva al Dio che avrebbe fornito a questa terra il dono più utile. A sfidarsi Atena e Poseidone. Poseidone fornirà il cavallo, Atena l'olivo. Zeus giudica vincitrice la dea sua figlia, sostenendo che il cavallo è per la guerra mentre l’olivo è per la pace. 

​Si tratta di due storie conosciute da tutti, che è bene ricordare quando si compra una bottiglia d'olio.


ulivo oil organic oliveoil olive


Olio con sapiente arte spremuto
Dal puro frutto degli annosi olivi,
Che cantan -pace! -in lor linguaggio muto
Degli umbri colli pei solenti clivi,
Chiaro assai più liquido cristallo,
fragrante quale oriental unguento,
puro come la fè che nel metallo
concavo t’arde sull’altar d’argento,
le tue rare virtù non furo ignote
alle mense d’Orazio e di Varrone
che non sdegnàr cantarti in loro note…
Gabriele D’Annunzio



Tu, placido, pallido ulivo,      non dare a noi nulla; ma resta! ma cresci.
sicuro e tardivo,      
nel tempo che tace!             ma nutri il lumino soletto
che, dopo, ci brilli sul letto dell’ultima pace!
Giovanni Pascoli


Pure colline chiudevano d’intorno
marina e case; ulivi le vestivano
qua e là disseminati come greggi,
o tenui come il fumo di un casale
che veleggi
la faccia candente del cielo.
Tra macchie di vigneti e di pinete,
petraie si scorgevano
calve e gibbosi dorsi
di collinette […]
Poco s’andava oltre i crinali prossimi
di quei monti…

Eugenio Montale

Cielo azzurro 

campo giallo
monte azzurro
campo giallo 
per la pianura deserta 
sta camminando un olivo 
un solo Olivo
Federico Garcia Lorca
Per qualsiasi informazione:

h24 3401771481                              Dal Lunedi alla Domenica                                           info@aziendabuondioli.it

Partita iva : 03605690712             © 2018 Azienda Buondioli
Web agency - Creazione siti web Catania